L'OBIETTIVO DELL'ASTROLOGO

Quando mi domandano se credo nell’astrologia io rispondo di no,io la “pratico”. Tutta la differenza è qui. Io la pratico e la confronto con la logica della mia ragione e se alla fine dei conti io ne constato gli effetti allora mi dico che c’è un mistero da approfondire. 

Il problema sta nel sapere se io dispongo effettivamente ed attualmente delle conoscenze necessarie a questa ricerca. Ed è per questo che è importante conoscere la ricerca scientifica,l’Universo e le sue leggi con uno spirito aperto verso l’innovazione. 

Tra voi ci sono sicuramente dei ricercatori,delle persone che sanno vedere al di là delle nuvole di polvere dell’astrologia-marketing che si proietta davanti ai loro occhi. Ed è a queste persone cui io mi rivolgo per presentarmi in pubblico. L’obiettivo dell’astrologo è quello di utilizzare il proprio sapere (in verità un lungo cammino,difficile da percorrere nella sua globalità) per permettere un altro sguardo sulla vita e sulla persona studiata. 

E’ l’utilizzazione di uno strumento che aiuta il miglioramento,una sorta di proiettore speciale del cammino che si percorre. Il ruolo e l’obiettivo di un vero astrologo è quello di illuminare sia nell’aspetto comportamentale che in quello degli avvenimenti. La veridicità e la qualità del lavoro effettuato si farà immediatamente sul piano comportamentale e con lo scorrere del tempo se si tratta di esplorare gli avvenimenti del futuro. 

Se questo è ciò che cercate allora potete consultare un astrologo,sapendo che il vostro caso merita un vero tempo di studio,di ricerca e che tutto questo tempo nella nostra epoca e che è come acquistare qualcosa. E in questo campo,come negli altri, la qualità ha un prezzo...

 
 (C) Daniela Rietti 2016 - Ultimo aggiornamento 06-08-2016 
  Site Map